Occhi e make up

Occhi e make up: il trucco è un gesto femminile quotidiano, e l’applicazione viene eseguita da molte donne in modo quasi automatico. Chi impiega di più, chi di meno, ma dietro ogni gesto può inconsapevolmente nascondersi un’abitudine scorretta per la salute degli occhi, causando irritazioni. Ecco cosa fare per eseguire il make up occhi in modo sicuro, rispettando l’igiene oculare per salvaguardare gli occhi da irritazioni o addirittura lesioni.

Occhi e make up: le matite occhi

Occhi e make up, un binomio d’obbligo per quasi tutte le donne! È però importante conoscere le procedure idonee per truccarsi in sicurezza, rispettando l’igiene degli occhi e prevenire irritazioni, arrossamenti o addirittura veri e propri danni.

Uno dei trucchi più usati è la matita sulle palpebre. È consigliabile scegliere una matita con mina non troppo morbida, non deve essere troppo appuntita, o al contrario, spuntata. Un buon consiglio è quello di passarla nel temperino prima di ogni utilizzo per eliminare lo strato in superficie, che è stato a contatto con gli occhi in precedenza. Non usatela sulla congiuntiva, ovvero la mucosa che ricopre il bulbo oculare e la parte interna delle palpebre, in particolare per chi indossa le lenti a contatto.

Molte donne utilizzano la matita all’interno della rima palpebrale sulla congiuntiva inferiore: se volete farlo, preferite un kajal o un khol alla matita. Questi due prodotti sono composti da sostanze vegetali con aggiunta di solfuro di antimonio, che è un minerale dal potere disinfettante. Se tutte voi conoscete il kajal, forse non conoscete il khol: si tratta di una sorta di kajal compresso a matita, più semplice da utilizzare del kajal stesso. Con il loro potere disinfettante, potrete decidere di applicarli indifferentemente all’interno o all’esterno della palpebra.

Make up occhi: il mascara o rimmel

Potete applicare il mascara come fate solitamente, ma dopo l’applicazione è consigliabile pettinare le ciglia con uno spazzolino nel loro verso naturale di crescita, in modo da eliminare gli eccessi e separare bene le ciglia. Oltre ad essere sicuro per gli occhi, otterrete anche un trucco migliore. Dopo ogni utilizzo, pulite bene lo spazzolino.

Evitate di diluire il mascara con acqua o altri prodotti: se si raggruma è semplicemente arrivato il momento di acquistarne uno nuovo. Diluire il mascara significa alterarne la composizione chimica e potrebbe essere dannoso per gli occhi. Nell’applicazione, cercate di non toccare l’occhio (farebbe anche male!) e cambiate il prodotto con frequenza. Un mascara resistente all’acqua è una buona idea per due motivi: il trucco sarà più resistente, ma soprattutto, non colando, eviterà di irritare gli occhi.

Come struccarsi in sicurezza

Per le palpebre è consigliabile usare le salviette monouso a base di prodotti naturali, indicate in particolare per gli occhi sensibili. Oltre a struccare in modo delicato, hanno un’azione decongestionante e lenitiva.

Seguiteci per nuovi consigli su GT OTTICA MODENA e venite a trovarci nei nostri negozi per un consiglio sul vostro look personalizzato: siamo specialisti della visione su misura! Vi aspettiamo!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *