Disturbi visivi

Disturbi visivi? Se all’improvviso vi sembra di non riuscire più a leggere bene o di non vedere più in modo nitido i cartelli stradali durante la guida, sarà meglio fare un controllo della vista per capire se avete bisogno di un dispositivo correttivo.

Disturbi visivi? Dopo i 45 anni è normale per il 67% degli italiani

Disturbi visivi? Le statistiche parlano chiaro: anche per chi non ha mai avuto problemi per tutta la vita, è facile che dei piccoli disturbi si presentino dopo i 45 anni. Miopia o presbiopia soprattutto, difetti visivi che consistono in un affaticamento associato all’età e consistente nella perdita di elasticità del cristallino.

Riscontrando dei segnali di affaticamento, dunque, un controllo dall’ottico o dal medico oculista sarebbe opportuno! Potreste infatti aver bisogno degli occhiali. Ecco alcuni sintomi che potrebbero farvi capire di averne bisogno

I sintomi di eventuali problemi visivi

Prima di tutto, potreste vedere in modo offuscato da vicino. La più comune è la difficoltà a leggere una pagina scritta, o a digitare sullo smartphone ad esempio, perché le parole risultano sfocate. Se per rimediare allungate il braccio per leggere, potreste soffrire di presbiopia. La visione da vicino è alterata, e c’è la necessità di separarsi sempre di più da ciò che si sta leggendo per mettere a fuoco.

Talvolta per leggere si necessita di più luce. Mentre prima ciò non accadeva, ora si avverte la necessità di illuminare meglio la postazione di lavoro o la stanza in cui ci si trova. Inoltre, alla guida si avverte la difficoltà di focalizzare gli oggetti a distanza come insegne, altre macchine, o le luci della strada.

Un altro sintomo molto indicativo sono i mal di testa frequenti a causa della fatica maggiore che si fa per mettere a fuoco bene le cose. Anche strizzare gli occhi succede spesso, quando c’è un disturbo: così facendo infatti si ha l’impressione di riuscire a focalizzare gli oggetti che risultano sfocati. Altri sintomi sono bruciori o occhi arrossati: tutti segnali di un affaticamento eccessivo dovuto alla pressione eccessiva sui muscoli degli occhi.

Quando si riscontrano questi sintomi, è bene fare una visita di controllo da un ottico professionista o un oculista, che potranno riscontrare con certezza la necessità o meno di un dispositivo correttivo.

Vi aspettiamo da GT OTTICA MODENA per il vostro test optometrico visivo: i nostri specialisti della visione su misura di Modena, Bomporto e Ravarino vi consiglieranno nel modo migliore in base alle vostre necessità. La salute della vista è importante: vi aspettiamo!

Utilizzate questo form per prenotare il vostro test optometrico visivo con noi!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *