La miopia sintomi e correzione

La miopia sintomi e correzione: si tratta di uno dei difetti visivi più comuni. Si verifica quando la visione da lontano risulta sfocata. I primi sintomi insorgono in età scolare, solitamente aumenta durante l’età dello sviluppo e tende a stabilizzarsi intorno ai 20-25 anni. Questo non significa che dopo questa età non possa peggiorare, bensì che potrebbe aumentare solo lievemente, in assenza di patologie.

In Italia la miopia è molto diffusa: il 25% della popolazione ne è interessato, dunque 15 milioni di persone circa.

La miopia sintomi e correzione: le cause

La miopia si manifesta con alcuni sintomi diffusi: mal di testa frequenti, affaticamento degli occhi, tendenza a sedersi più vicino agli oggetti come TV o PC. Spesso ci si strofina gli occhi che tendono ad arrossarsi e a seccarsi.

La miopia può essere causata da alterazioni di forma e curvatura del cristallino, della cornea o del bulbo oculare. Si tratta di anomalie che non permettono alla luce di diffondersi nell’occhio correttamente, offuscando così la vista. La patologia può anche essere causata da altri fattori, genetici o ambientali, come le cattive abitudini: stare troppo davanti ai dispositivi elettronici è una delle cause più comuni.

Il fattore genetico è diffuso: i bambini nati da genitori miopi hanno più possibilità di sviluppare la miopia. Un altro fattore diffuso è quello comportamentale: poco tempo trascorso all’aria aperta incide molto sulla vista, che non viene allenata nel campo visivo lungo. Concentrarsi solo sulle distanze ravvicinate, come passare molto tempo su PC, smartphone o tablet, può favorire la miopia.

Correzione del difetto visivo

La miopia viene diagnosticata attraverso le normali visite oculistiche. È bene fare controlli di routine a tutte le età, anche per i bambini, che spesso non riescono a capire e spiegare bene i sintomi. Una diagnosi tempestiva è importante per correggere immediatamente il difetto, prima che si sviluppi ulteriormente.

Normalmente il medico oculista prescrive le lenti correttive, che permettono di correggere l’errore refrattivo causato dalla miopia facendo in modo che la visione risulti nitida e a fuoco. Le visite di controllo periodiche sono necessarie perché con il tempo la vista può subire dei cambiamenti e la prescrizione potrebbe dover essere aggiornata.

In alternativa agli occhiali si possono portare le lenti a contatto, leggere e discrete. Sarà bene farvi consigliare le lenti più adatte a voi. Noi di GT OTTICA forniamo un servizio di contattologia avanzata, per dare ai nostri clienti tutte le indicazioni utili per tenere le lenti a contatto in modo igienico e sicuro.

Vi aspettiamo da GT OTTICA a Modena, Bomporto e Ravarino per consigli e suggerimenti sulle vostre esigenze di correzione, sugli occhiali e sulle lenti a contatto. Vi aspettiamo!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *