Abitudini errate per la vista

Abitudini errate per la vista: ce ne sono tante, e spesso nemmeno ci accorgiamo di metterle in pratica, purtroppo, con quotidianità. Però ci accorgiamo bene dei sintomi: mal di testa, occhi arrossati e doloranti, vista offuscata.

Tutto ciò dipende proprio da questo: ci sono tante abitudini errate che possono compromettere la nostra salute visiva. Vediamo quali sono e cosa possiamo fare per migliorare il nostro stile di vita e la nostra vista.

Abitudini errate per la vista: ecco quali sono

Abitudini errate per la vista: ce ne sono diverse, a partire dai gesti che compiamo quasi senza accorgercene come fissare il telefono, ad esempio. I caratteri dello smartphone sono piccoli da leggere e spesso sforziamo gli occhi, più e più volte al giorno.

Il lavoro davanti allo schermo di un PC: molte persone lavorano davanti ad un monitor per almeno otto ore al giorno. Sono molte ore, dunque è buona regola staccare lo sguardo ogni 20 minuti circa.

È buona norma leggere o guardare la TV in condizione di luce ottimale; la penombra, per quanto sembri comoda per guardare un film, procura uno sforzo visivo maggiore.

Altre abitudini sbagliate

Spesso le persone non si accorgono di alcuni gesti quotidiani che però sono deleteri per la vista, come strofinarsi gli occhi quando siamo assonnati o stanchi. Questo gesto apparentemente innocuo potrebbe comportare la rottura dei vasi sanguigni presenti sotto le palpebre. Non solo: in presenza di make up, questo potrebbe finire negli occhi, causando infiammazioni.

A volte la sera capita di essere stanchi e ci si dimentica di togliere le lenti a contatto. Dormire con le lenti a contatto può portare numerosi problemi come infiammazioni e infezioni, fino a danni permanenti agli occhi. Ricordatevi di toglierle sempre prima di andare a letto, e di eseguire le quotidiane operazioni di pulizia.

Cercate di mangiare correttamente, evitando pasti frettolosi e poco salutari; una corretta alimentazione è fondamentale per l’organismo e per la salute della vista. Per le donne: prestate attenzione al make up, usate prodotti testati e conservateli in modo corretto, sostituendoli periodicamente.

Dormite almeno sette ore a notte; il riposo fa bene alla vista. Non usate PC e smartphone prima di addormentarvi: pregiudicano la qualità del sonno.

All’aperto, usate gli occhiali da sole con una protezione adeguata, anche se vi sembra che non ce ne sia bisogno.

Infine, il consiglio più importante: eseguite periodicamente un controllo della vista, in modo da prevenire eventuali problemi futuri e poter procedere ad una possibile correzione della vista, se necessario.

La salute della vista è importante! Conoscendo le abitudini errate per la vista si può prestare maggiore attenzione e prevenire problemi futuri. Vi aspettiamo da GT OTTICA per un controllo visivo, siamo a Modena, Bomporto e Ravarino. Buona visione a tutti!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *