gocce oculari

Gocce oculari: metterle correttamente non è così scontato! Infatti molte persone provano una certa resistenza a farsi cadere qualcosa direttamente dentro l’occhio. Non solo: spesso gli applicatori delle boccette rilasciano molto più liquido di quanto non sia necessario, provocando una sensazione davvero spiacevole.

Un altro problema? Fare centro al primo colpo. Insomma, mettersi le gocce oculari correttamente non è poi così scontato, spesso non lo è nemmeno metterle a qualcun altro, ad esempio ai bambini. Ecco qualche spunto a riguardo.

Gocce oculari: quando metterle diventa un problema

Gocce oculari: cosa succede quando la boccetta ha l’applicatore troppo grande? La goccia che cade nell’occhio può essere fastidiosa e si disperde sul viso. Il risultato: un sussulto e molto prodotto sprecato.

Chi usa normalmente il collirio, ad esempio contro la secchezza oculare, di certo è abituato a metterlo. Però potrebbe aver comunque constatato, in almeno qualche occasione, che l’applicatore esagera con l’emissione di prodotto.

Il problema può aggravarsi quando il collirio serve a scopo curativo, in particolare per patologie importanti come il glaucoma: questi colliri sono costosi, per le persone o per la sanità (in base all’organizzazione del sistema sanitario del Paese in cui si vive). Quindi, sprecarli è davvero un peccato.

Un esempio? Un collirio per contrastare il glaucoma può costare diverse centinaia di euro, e una boccetta dura più o meno un mese.

Come procedere all’applicazione

Mettere le gocce può essere un problema. Quando questo accade, bisogna rilassarsi, sedersi e procedere con calma. Se dovesse essere troppo difficoltoso farlo da soli, è consigliabile farsi aiutare da qualcuno vicino.

Aprite bene gli occhi e resistete allo stimolo di chiudere la palpebra! È proprio questo il problema: l’istinto ci dice di chiudere gli occhi quando un corpo estraneo si avvicina. In questo caso però dobbiamo resistere, è per la nostra salute. In particolare, dobbiamo insegnarlo ai bambini.

Chi ha difficoltà a mettere le gocce si dovrà rilassare, respirando profondamente, e procedere all’applicazione, rimuovendo l’eventuale eccesso di prodotto. Per consigli o suggerimenti vi aspettiamo da GT OTTICA, gli specialisti della visione su misura, a Modena, Bomporto e Ravarino. A presto, buona visione a tutti!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *