Lenti a contatto
28 Febbraio 2020

Lenti a contatto: sono sempre pratiche?

Lenti a contatto: pratiche e confortevoli, sicure e realizzate per dare sempre più comfort agli occhi e una visione nitida in tutte le condizioni e distanze. Però, sono sempre pratiche per tutti? Vediamo alcune caratteristiche in particolare.

Lenti a contatto: sono sempre pratiche?

La praticità delle lenti a contatto è indiscussa, soprattutto per chi non ama portare sempre gli occhiali. Però, sono molte le persone che soffrono di secchezza oculare, problema che con le lenti a contatto si accentua molto.

Bisogna tener conto anche di alcune condizioni ambientali che si vivono quotidianamente: ci si trova in ambienti con aria condizionata o riscaldamento elevati, che seccano l’aria. Si sta molte ore di fronte ad un monitor, tablet o smartphone, inoltre si aggiungono circostanze esterne come lo smog cittadino o un clima ventoso, che possono irritare ulteriormente gli occhi.

In queste situazioni le lentine possono creare parecchi disagi.

Alcune ricerche a riguardo

La secchezza oculare è il primo discomfort rilevato sulle lenti. Tale problema riguarda il 50% del totale di chi le porta, dunque coinvolge milioni di persone in tutto il mondo.

La TFOS (Tear Film & Ocular Society), a seguito di uno studio che ha visto la partecipazione di 79 esperti riguardo il discomfort delle lentine, ha definito tale situazione di malessere come una condizione caratterizzata da sensazioni oculari avverse, episodiche o persistenti, legate all’uso delle lenti. Tali condizioni possono portare disturbi visivi derivanti da una ridotta compatibilità tra la lente a contatto e l’ambiente oculare. La conseguenza di tutto ciò è una riduzione del tempo di utilizzo delle lenti a contatto, o addirittura l’abbandono delle stesse.

Materiali e parametri di realizzazione delle lentine, come le caratteristiche strutturali dei materiali utilizzati per produrle, hanno un ruolo determinante nella loro tolleranza. Certo, nei soggetti in cui il film lacrimale risultasse instabile, è sempre consigliabile l’ausilio delle lacrime artificiali per ristabilire il comfort e l’equilibrio.

Venite a trovarci in uno dei nostri negozi per consigli e suggerimenti sulle lenti a contatto migliori per voi: gli esperti di GT OTTICA MODENA sapranno assistervi con tutte le informazioni necessarie per una scelta sicura. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.