Cause della congiuntivite
14 Ottobre 2019

Cause della congiuntivite: come si prende?

Cause della congiuntivite: di cosa si tratta e come si contrae? La congiuntivite o “occhio rosa” è un’infezione che provoca prurito e dolore, con secrezioni che possono formare croste.

Cause della congiuntivite: come si manifesta

Cause della congiuntivite: visivamente, la congiuntivite ha una manifestazione molto chiara. La sclera, la parte bianca che circonda le pupille, diventa rosa o addirittura rossa. L’aspetto può preoccupare, ma generalmente guarisce nel giro di una settimana.

La congiuntivite è contagiosa, dunque fate attenzione sia al contatto che alla diffusione per via aerea. È molto facile che si diffonda, soprattutto tra i bambini in età scolare. Lavarsi più volte le mani con acqua calda e tossire e starnutire coprendosi, contribuisce a limitarne la diffusione. Il periodo di contagio massimo coincide con le prime 36-48 ore dalla contrazione; in questi giorni, è consigliabile assentarsi dalla scuola o dal lavoro.

La congiuntivite è un’infiammazione, come dice la parola stessa, della congiuntiva, ovvero della membrana trasparente che riveste l’occhio. Non sempre è di origine batterica o virale, anche se la distinzione tra le due forme non sempre è evidente. Quando è di tipo batterico, si formano delle croste durante la notte, a causa della secrezione. Spesso in questi casi ne è interessato un occhio solo, mentre quando è batterica entrambi gli occhi sono interessati. La forma batterica va trattata con antibiotico; quella virale deve soltanto fare il suo corso.

Congiuntivite: come trattarla

Normalmente, bastano cinque giorni circa perché la congiuntivite scompaia. Quando è batterica, può bastare un trattamento di gocce antibiotiche. È sempre bene riposare gli occhi evitando di osservare schermi di PC, TV, smartphone o tablet. Non condividete gli asciugamani, che sono un mezzo per trasmettere l’infezione. Si può lenire il dolore con impacchi di acqua tiepida sugli occhi, servirà ad alleviarne i sintomi.

In ogni caso, è sempre bene consultare un medico, in particolare se l’infezione persiste e i sintomi non si alleviano.

Per consigli o suggerimenti vi aspettiamo da GT OTTICA MODENA, gli specialisti della visione su misura. Siamo a Modena, Bomporto e Ravarino. Buona visione a tutti!

Ottobre è il mese della prevenzione: venite a fare un controllo della vista in uno dei nostri centri ottici! Ecco il form di contatto per prenotarla direttamente da qui:

[everest_form id=”239″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.