Occhiali al mare
31 Luglio 2019

Occhiali al mare: l’imprevisto dietro l’angolo

Occhiali al mare: l’imprevisto dietro l’angolo! Probabilmente è già capitato: basta una piccola disattenzione, e il danno è fatto. Al mare ci si diverte, si è spensierati: bastano un costume da bagno, un paio di infradito, un libro da leggere e il gioco è fatto. Naturalmente, con un bel paio di occhiali da sole sul naso.

Dov’è il problema? Eh, il problema consiste in una serie di piccoli-grandi imprevisti che potrebbero rovinare le giornate al mare: prendetevi cura degli occhiali, non dimenticateli! Ecco cosa può succedere, e soprattutto cosa fare per evitare il danno!

Occhiali al mare: contrattempi dolenti

Occhiali al mare: una premessa doverosa da fare è quella di proteggere sempre i vostri occhi con degli occhiali da sole con lenti certificate CE. I raggi solari possono essere molto nocivi per la vista, e una permanenza prolungata in spiaggia potrebbe causare scottature oculari e problemi a lungo termine.

Cosa può succedere però con i vostri occhiali al mare? Ad esempio, potreste dimenticarli in spiaggia. Si potrebbero rompere, magari calpestandoli inavvertitamente. Si potrebbe fare il bagno senza toglierli, ad esempio perché sono da vista, e quindi potrebbero rovinarsi. Le lenti si potrebbero opacizzare, e altra cosa molto fastidiosa, ci si potrebbe abbronzare con il segno della montatura sulla faccia. Vediamo come agire caso per caso!

Cosa fare quando si dimenticano gli occhiali al mare

In cima alla classifica, tra gli oggetti dimenticati al mare ci sono gli occhiali da sole o da vista. I posti più gettonati sono sullo sdraio e sotto l’ombrellone. Capita di toglierli, soprattutto se servono per la lettura, ad esempio, e di cambiarli magari con gli occhiali da sole. Il risultato è evidente: uno dei due rimane lì, dove lo abbiamo appoggiato. Il consiglio è quello di controllare sempre se avete preso tutto, quando lasciate la postazione. Oppure, scegliete un occhiale completo da sole, con lenti da vicino e lontano, per tenerli sempre sul naso e non avere bisogno di toglierli!

Il danno: rompere gli occhiali in spiaggia

Questo è un altro imprevisto frequente, purtroppo. Tra beach volley e occhiali semicoperti dalla sabbia che non si vedono, è facile metterci un piede sopra. Il consiglio è semplice: abbiate sempre cura di appoggiare gli occhiali in un posto sicuro, a prova di rottura!

Fare il bagno con gli occhiali

A volte per bisogno, perché senza non si vede nulla, a volte perché li dimentichiamo sul naso, capita spesso di fare il bagno indossando gli occhiali. Anche in questo caso, fate attenzione perché il sale e la sabbia li possono rovinare. Non vi resta che tornare alla vostra postazione, toglierli, asciugarli bene per togliere tutti i residui e tornare a godervi la vostra meritata nuotata.

Lenti che si opacizzano

Può succedere: la crema solare, i granelli di sabbia, residui vari di polvere e sporco possono sporcare e opacizzare le lenti. Pensate che senza occhiali tutte queste cose finirebbero direttamente nei vostri occhi, causando bruciori e irritazioni.

Per evitare che questo accada, munitevi di un panno morbido e di prodotti per la pulizia delle lenti, o un po’ di sapone neutro, e pulite gli occhiali almeno una volta al giorno con acqua dolce (non quella salata del mare, ovviamente). Asciugate le lenti con cura con l’apposito panno, non con carta assorbente o fazzoletti che graffiano le lenti. Se non vi servono, magari perché fate il bagno, riponete gli occhiali nella loro custodia.

A tale proposito, urge un altro consiglio. La tentazione di usare le lenti a contatto in spiaggia è forte, proprio per evitare l’incombenza di prendersi cura degli occhiali. In realtà, è fortemente sconsigliato perché potrebbero facilitare l’accumularsi dello sporco sul bulbo oculare, favorendo non solo infiammazioni ma anche infezioni. A quel punto, addio vacanza! Non è proprio il caso.

Abbronzatura con tanto di segni della montatura sul viso

Quante volte ci si addormenta sul lettino da spiaggia? Tantissime. Con gli occhiali indossati, però, ci si risveglia con una brutta sorpresa: la tintarella non è esattamente da sogno come si sperava! Anche in questo caso, l’unica cosa da fare è prevenire: gli occhiali vanno portati per proteggere la nostra vista, ma bisogna pensare che anche questi vanno protetti.

Avete pensato ai vostri nuovi occhiali al mare? Venite a provare i nuovi modelli da GT OTTICA MODENA. I nostri specialisti della visione su misura vi aspettano negli store di Modena, Bomporto e Ravarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.