Migliorare la vista

Migliorare la vista, è possibile? Ecco alcuni suggerimenti per tenere sotto controllo la vista, di sicuro evitare che peggiori! Al di là dei dispositivi correttivi e delle visite periodiche, tutti noi possiamo fare qualcosa ogni giorno per i nostri occhi e per la loro salute. Vediamo di cosa si tratta.

Migliorare la vista: stare al passo con la tecnologia

Migliorare la vista significa anche stare al passo con i dispositivi tecnologici che usiamo. Sembra assurdo, visto che stare troppo tempo davanti ad essi è proprio la causa maggiore di tanti disturbi, ma proprio perché ci passiamo tanto tempo davanti, è bene farlo su dei display moderni che non affatichino troppo la vista. Ma c’è di più: a breve potrebbero essere disponibili dei display intelligenti che l’utente può impostare in base alle sue esigenze visive. Si tratta in pratica di correggere le immagini direttamente sullo schermo, per non affaticare gli occhi.

Come migliorare la vista: lo sport

Lo sport fa bene sempre, ma fare una bella corsa, una camminata veloce o anche dolce fa sicuramente bene anche alla vista, in quanto riduce il rischio di cataratta e di degenerazione maculare. La camminata veloce aiuta infatti a prevenire le degenerazioni della vista legate ad esempio al diabete, oltre a malattie della retina a causa di una cattiva circolazione del sangue.

Per una vista sana, mangiate sano

Una corretta alimentazione è fondamentale per il nostro benessere, anche per sostenere la vista. Gli alimenti top sono le carote, i broccoli, i cavoli, gli spinaci, i peperoni (rossi in particolare), oltre a frutta, legumi e cereali. Particolarmente ricchi di vitamine ottime per la vista sono gli agrumi, i kiwi, le fragole e le albicocche.

Per la salute della vista, gioca ai videogame moderatamente

Già stiamo al PC o agli altri dispositivi per un buon numero di ore al giorno, se in più rimaniamo a giocare altrettanto tempo… allora attenzione a non rimanerci troppo a lungo!

Il motivo è semplice: i videogame costringono l’occhio ad una continua messa a fuoco, stressandolo infinitamente con la luce blu, che nel lungo periodo può causare danni alla retina. Giocate pure, ma con moderazione!

Ultima regola: trascorrete del tempo all’aria aperta

Questo è sicuramente tempo di qualità: stare in spazi aperti permette all’occhio di mettere a fuoco oggetti lontani, e non solo immagini vicine come succede al PC o smartphone, o tablet. Questo allenamento permette di rinforzare la capacità di accomodazione oculare, e allontana il rischio di miopia.

Venite a trovarci per consigli e suggerimenti per la vostra salute visiva! Gli specialisti della visione su misura di GT OTTICA MODENA vi aspettano a Modena, Bomporto e Ravarino.

Ottobre è il mese della prevenzione! Compila il form con i tuoi dati e prenota una visita di controllo della tua vista con noi!

Copywriter, Web Designer, scrittrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *